Parole e Luce – Inaugurazione mostra

Fotografare è una parola che deriva dal greco e significa “SCRIVERE CON LA LUCE”. Per questo, nonostante la fotografia sia un’arte figurativa, il suo legame con la scrittura è intimo e profondo, anche se meno evidente. Immagini e parole sono manifestazioni diverse e complementari di una comunicazione istintiva e naturale: un racconto ci coinvolge e nella nostra mente le descrizioni assumono una forma visiva, una fotografia ci colpisce e questo basta a raccontarci una storia. O a suggerire una poesia. Gli autori di “Parole e luce” hanno voluto evidenziare la relazione fra queste due forme di espressione, ognuno attraverso la propria passione: gli scatti di Giorgio Pandolfo per illuminare le poesie, i versi di Antonella Pandolfo per conferire profondità alle immagini. Entrambi, per suggerire spunti di interpretazione che i lettori/osservatori potranno trasformare in esperienze personali.