Presentazione di Inerti di Barbara Giangravè

INERTI, nella sua finzione narrativa, è un romanzo nato dal materiale raccolto dall'autrice per un'inchiesta su presunti intombamenti in Sicilia, incoraggiata dalle dichiarazioni che il pentito di camorra Carmine Schiavone le ha rilasciato un anno prima di morire, relative allo smaltimento illegale di rifiuti che, in Sicilia, sarebbe iniziato ben prima che in Campania.

Barbara Giangravè (Palermo, 1982) è una giornalista professionista, insignita nel 2011 del titolo di Inspiring Woman of Italy per gli anni del suo attivismo antimafia. Ha viaggiato in Europa, America e Asia.
INERTI è il suo primo romanzo.